ABOUT US

 

Talvolta basta un attimo, un solo sguardo per specchiarsi nell’altro e capire di essere affini ed è così che è nata l’Associazione culturale Moving Mirror il 25 gennaio 2017 e dalla volontà di Angelica Polverini e Luisa Cavallo.

Angelica Polverini – Presidente di Moving Mirror – E’ spezzina e docente di Storia dell’arte. Saggista ed etnobotanica da anni organizza eventi culturali ed è sempre impegnata in mille progetti che hanno al centro l’arte e mille modi per diffonderla. Conosce tutti i segreti dei dipinti e si diverte a raccontare le infinite storie che li riguardano all’interno dei più grandi musei del mondo. E parla, parla, parla… Ama la natura, la schiettezza e le emozioni. E’ il cuore pulsante artistico di Moving Mirror.

Luisa Cavallo – Vicepresidente Moving Mirror – Torinese DOC è docente di lingua e letteratura inglese. Da più di vent’anni guida gruppi nelle più importanti città del Regno Unito e degli U.S.A. tra le vie meno conosciute e più caratteristiche di New York, Londra, Chicago, San Francisco, Los Angeles, Dublino… Tiene i contatti con i migliori college internazionali. Ama la raffinatezza e l’eleganza, la buona cucina e cammina velocissima. E’ il cuore pulsante inglese di Moving Mirror.

“Scoprimmo di essere affini nel modo di lavorare e di avere storie personali molto simili e tutto è nato senza nemmeno accordarsi. Luisa durante l’estate accompagnava da decenni gruppi di studenti nei paesi anglosassoni e io da anni curavo rassegne e residenze estive per artisti e studenti d’arte. Abbiamo semplicemente unito le due cose nella comune idea che la vera conoscenza è quella diretta, nei luoghi dove quella lingua, quella popolazione, quella città e i suoi musei sono nati e quindi deciso di mettere le nostre competenze al servizio di tutti coloro desiderassero fare un’esperienza vera e toccante con quei mondi: conoscendoli con mano. Moving Mirror è quindi pensata per tutti i curiosi che vogliono ficcare il naso altrove”. (A.P.)

Moving Mirror significa “Specchi moventi” e si basa sul doppio senso della parola muovere che non intende solo lo spostamento, ma anche le emozioni e parallelamente specchiarsi nell’altro e fare gruppo, creando connessioni.

“A questo proposito ci piace che alle nostre iniziative partecipino persone di ogni età. All’interno dei nostri gruppi sia che le destinazioni siano New York o Beijing o semplicemente uno dei musei italiani con cui collaboriamo, un college inglese o la casa di qualche amico artista o un laboratorio di scrittura, ci piace che si crei un contatto tra generazioni diverse: giovani, adulti, bambini e meno giovani, affinché ciascuno porti il suo unico e irrepetibile contributo al gruppo”. (L.C.)

 

Nei gruppi Moving Mirror nascono collaborazioni: si cresce, s’impara, s’insegna, ci si commuove, si ride, si progettano attività e si pone la cultura al centro di tutto. Una delle caratteristiche dell’Associazione Moving Mirror è la presenza di curatori e critici, artisti e studenti d’arte, per i quali la creatività e la gioia di condividere esperienze è alla base anche della propria professionalità, pertanto vivere esperienze significa nutrirsi di stimoli utili al proprio lavoro.

L’Associazione Moving Mirror ha sede a Torino, ma è presente sul web e sui principali social network, le iniziative e i nuovi progetti vengono proposti attraverso questo blog e attraverso il gruppo Facebook “Moving Mirror” vedi qui ma è presente anche su Instagram  vedi qui con gli scatti dei luoghi visitati e delle attività realizzate. Per chi volesse ricevere informazioni o proporre collaborazioni può scrivere qui